X
Y
Questa pagina ha bisogno che il javascript sia attivo, si prega di abilitarlo

PROCEDURA DI LIQUIDAZIONE DEL PATRIMONIO DEL DEBITORE

PROCEDURA DI LIQUIDAZIONE DEL PATRIMONIO DEL DEBITORE

COD: 3-2020-FP-LC-01#3351  |  Proc. N. 3/2020 - Lecco (8509)  |  Condividi
Descrizione:
Il Giudice, VISTA la domanda di liquidazione del patrimonio depositata, ai sensi degli artt. 14- ter ss. della L. 3/2012, da ***DATO OSCURATO***, in data 27.1.2020, con l’assistenza dell’avv. Pamela Mauri, presso il cui studio in Lecco, Via Leonardo da Vinci, 15, ha eletto domicilio; VISTA la relazione particolareggiata dell’organismo di composizione della crisi, dott. Stefano Della Bella; ritenuto che la domanda di liquidazione dell’istante soddisfi i requisiti di cui all’art. 14-ter della L. 3/2012; rilevato che non vi sono state opposizioni alla domanda di liquidazione da parte dei creditori; ritenuta l’inapplicabilità del privilegio fondiario di cui all’art 41 t.u.b. nell’ambito del procedimento di liquidazione del patrimonio regolato dalla l. 3/2012, attesa l’assenza di una norma che, al pari dell’art. 51 L.F; eccezionalmente ammetta deroghe al divieto di azioni esecutive individuali; considerato pertanto che l’attribuzione provvisoria in favore di Deutsche Bank S.p.A. del ricavato della vendita immobiliare realizzata nella procedura esecutiva iscritta presso questo Tribunale con RGE 221/2014, per la quota del debitore, debba essere integralmente restituita da Deutsche Bank S.p.A. al netto delle spese munite del privilegio di cui all’art. 2770 cod. civ. proporzionalmente imputabili al debitore ritenuto, quanto alla cessione del quinto della pensione in favore di IBL S.p.A; che valga il principio affermato dalla giurisprudenza di legittimità con riguardo al fallimento e suscettibile di estensione alla liquidazione giudiziale di cui condivide la natura di procedura concorsuale, secondo cui la cessione di credito futuro non è opponibile alla massa se alla data di dichiarazione del fallimento il credito non era ancora sorto o non si era ancora verificato l’effetto traslativo della cessione (v. da ultimo Trib. Brescia, 14 marzo 2019), con la conseguenza che il cessionario del credito deve partecipare al concorso con gli altri creditori e che dovranno essere restituite al liquidatore le somme eventualmente incassate dopo l’apertura della liquidazione il 18/2/2020; visto l’art. 14-quinquies della L. 3/2012; DICHIARA l’apertura della liquidazione; CONFERMA LA NOMINA del dott. Stefano Della Bella quale liquidatore dei beni del debitore DISPONE che siano avviate a cura del liquidatore le attività di cui agli artt. 14-sexies e ss. della L. 3/2012; DISPONE che non possono, sotto pena di nullità, essere iniziate o proseguite azioni cautelari o esecutive né acquisiti diritti di prelazione sul patrimonio oggetto di liquidazione; DISPONE l’improcedibilità parziale dell’esecuzione immobiliare pendente davanti a questo Tribunale con RGE 221/2014 limitatamente al riparto del ricavato della vendita DISPONE a carico del Liquidatore la comunicazione del presente decreto, ai creditori entro 15 giorni dalla ricezione del provvedimento, nonché la pubblicazione del medesimo su uno dei siti di cui all’art. 490, comma 2, c.p.c.; CONFERMA nella misura di 1.500,00 euro, al netto delle trattenute previdenziali e degli oneri fiscali, gli emolumenti che, unitamente a quelli del coniuge, possono essere trattenuti mensilmente dal debitore per le esigenze di sostentamento proprio e dei membri della famiglia. Riservato ogni provvedimento in ordine alla liquidazione del compenso del liquidatore ai sensi dell’art. 14, comma 1, 2 cpv; del D.M. 202/2014. Si comunichi ai ricorrenti presso l’avv. Pamela Mauri e al liquidatore dott. Stefano Della Bella. Lecco, 9/7/2020 Il Giudice dott. Edmondo Tota
Informazioni procedura
Liquidazione del patrimonio

Informazioni procedura
Pubblicazione asta: 22/7/2020
Giudice: Dott. Edmondo Tota
Liquidatore: Dott. Stefano della Bella
Procedura: 3
Anno: 2020
Tribunale: Lecco
Gestore
Astebook S.r.l.
Corso Promessi Sposi, 25/B
23900 Lecco
Tel: +39 351 8115718
Asta 8509
Base d'asta

0,00